Arriva a Siena lo European Jazz Contest presso l’Enoteca Italiana

18/04/12 | Musica

Fa tappa a Siena lo European Jazz Contest, il noto concorso musicale giunto alla sua V edizione, promosso dal Saint Louis College of Music di Roma e riservato a giovani jazzisti provenienti da tutta Europa. Per il secondo anno consecutivo si avvale della collaborazione della Fondazione Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz e della Scuola Civica di Milano Musica Oggi. Sarà l’Enoteca Italiana ad ospitare all’interno del suggestivo Bastione San Filippo della Fortezza Medicea, la seconda selezione live del concorso in programma il lunedì 23 aprile dalle 21,00 in poi.

Cinque i gruppi, italiani e stranieri che saliranno sul palco: Humpty Duo di Remanzacco (UD) composto da Matteo Mosolo (contrabbasso) e Luca Dal Sacco (chitarra acustica); Andrea Garibaldi Trio di Camaiore, Lucca composto da Andrea Garibaldi al pianoforte, Mirco Capecchi al contrabbasso e Vladimiro Carboni alla batteria; John La Forges di Pisa composto da Cristiano Stocchetti (sax soprano e tenore), Roberto Molesti (piano elettrico & organo hammond) Fabio Di Tanno (basso elettrico) e Matteo D’Ignazi (batteria); International Jazzpocalypse di Amburgo in Germania con Jakub Skowronski al sax, Wojtek Swieca alla chitarra, Sebastian Zawadzki al piano, Asger Nordtorp Petersen al basso elettrico, Janosch Pangritz alla batteria; Marco Antonio da Costa Group di Graz in Austria composto da Stefano Manfrin (sax alto, tenore), Marco Antonio da Costa (chitarra), Tuomo Uusitalo (piano) Norbert Farkas (contrabasso) e Oleg Markov (batteria).

Alla competizione internazionale che ha coinvolto musicisti provenienti da diversi paesi europei come Germania, Austria, Spagna, Svizzera, Francia e Belgio partecipano trentaquattro formazioni selezionate tra le ottantacinque che hanno fatto domanda. Siena è la seconda tappa di un tour che ha portato l’European Jazz Contest a Milano il 16 e 17 aprile e che lo porterà al “Music Inn” di Roma il prossimo 3, 9 e 10 maggio. Alle finali che si svolgeranno a Roma nel mese di settembre presso l’Auditorium Parco della Musica, accederanno i sette migliori gruppi che si contenderanno il primo premio in palio: un disco prodotto dall’etichetta indipendente Jazz Collection e promosso dall’agenzia Saint Louis Management con concerti su territorio nazionale ed europeo. Della giuria, presieduta dal M° Stefano Mastruzzi direttore del Saint Louis, fa parte anche Franco Caroni presidente della Fondazione Siena Jazz, insieme a Enrico Intra e Maurizio Franco direttori dei Civici Corsi di Jazz di Milano, musicisti, giornalisti e critici italiani. La novità di questa edizione è l’inserimento in giuria della giovane contrabbassista e compositrice romana Caterina Palazzi, vincitrice del Top Jazz 2011.

Articoli correlati

MULTIMEDIA
Fotogallery